Prenota una visita
Logopedia pediatrica icona

Logopedia pediatrica

Diagnosi e cura di patologie legate al linguaggio infantile

Smile Medical Center si impegna a garantire la salute e lo sviluppo ottimale dei bambini, offrendo servizi specializzati e personalizzati. La logopedia pediatrica è una branca della logopedia che si occupa della valutazione, diagnosi e trattamento dei disturbi del linguaggio, della comunicazione e della deglutizione nei bambini.

Attualmente, grazie agli studi e alle ricerche scientifiche condotte nel corso degli anni, si presta una maggiore attenzione ai problemi di linguaggio nei bambini. Tuttavia, spesso i genitori si trovano impreparati quando l’insegnante suggerisce di consultare un logopedista pediatrico per il proprio figlio. Infatti, non tutti conoscono il momento giusto per rivolgersi a questo professionista o cosa aspettarsi durante una visita logopedistica.

Devi prenotare una visita specialistica?

Presso Smile Medical Center, centro medico polispecialistico ad Almè, è possibile sottoporsi a visite private o convenzionate grazie alla presenza di oltre 45 figure sanitarie professionali. Il nostro personale medico è costantemente aggiornato ed è rivolto sia a pazienti adulti che in età  pediatrica.

Nel nostro poliambulatorio in provincia di Bergamo vengono eseguite numerose prestazioni mediche convenzionate con tariffe sanitarie scontate e a prezzi concorrenziali.

Per disdire un appuntamento manda una mail a disdici@smilemedicalcenter.it

PRENOTA CHIAMANDO IL NUMERO

RICHIEDI INFORMAZIONI

A quale età si comincia a parlare? 

La logopedia pediatrica si focalizza sull’acquisizione del linguaggio nei bambini, un processo che dovrebbe seguire tappe evolutive fisiologiche, generalmente comuni nelle specifiche fasce d’età.  Dall’inizio dei vocalizzi, attraverso la lallazione, fino a giungere a una produzione verbale simile a quella degli adulti. 

Tuttavia, questo percorso “naturale” può subire variazioni a causa di vari fattori, organici o esterni: sindromi congenite, otiti ricorrenti o lesioni cerebrali rientrano tra le cause organiche, mentre privazioni socio-culturali, carenze affettive, abitudini scorrette o modelli di riferimento errati possono influenzare negativamente l’espressione linguistica del bambino.

Quali sono le disfunzioni del linguaggio infantile?

Le disfunzioni del linguaggio infantile possono manifestarsi a livello di forma (fonetica, fonologia, morfologia, sintassi), funzione (pragmatica, narrativa, dialogica, relazionale) e contenuto (lessico, semantica). L’area specifica coinvolta guiderà il tipo di intervento necessario durante la visita dal logopedista pediatrico.

Un disturbo di linguaggio protratto, inoltre, durante la scuola dell’infanzia può generare confusione nell’apprendimento. Il bambino potrebbe avere difficoltà nel riconoscere correttamente i fonemi, rallentamenti nell’esecuzione dei dettati, errori ortografici e sintattici nella produzione scritta, e limiti nella lettura e comprensione del testo. Queste difficoltà influiscono non solo sul rendimento accademico, ma anche sul benessere emotivo-relazionale, compromettendo l’autostima del bambino.

Come capire se un bambino ha bisogno del logopedista? Quali sono i segnali da non trascurare?

La richiesta di una valutazione logopedica per un bambino, soprattutto in età prescolare, spesso è legata a ritardi o disturbi del linguaggio. Se le prime parole del bambino tardano ad arrivare, è comune che i genitori si preoccupino e temano possibili problemi. 

Il ritardo di linguaggio, che non è una patologia ma una condizione che può manifestarsi entro i 3 anni, può risolversi spontaneamente o evolvere in un disturbo del linguaggio.

Esistono alcuni campanelli d’allarme già nei primi mesi di vita come l’assenza della lallazione tra gli 8 e i 10 mesi, la scarsa comunicazione gestuale tra i 12 e i 18 mesi, la difficoltà nella comprensione del linguaggio, un vocabolario ridotto a 24 mesi, una crescita lenta del vocabolario, la scarsa capacità di formulare frasi a 30 mesi e un linguaggio poco comprensibile a 36 mesi

Quindi, anche se la diagnosi di disturbo del linguaggio di solito non avviene prima dei 3 anni, è consigliabile intervenire tempestivamente e prevenire possibili conseguenze a lungo termine, limitando le ripercussioni sociali, relazionali e scolastiche.

Altri segnali che richiedono attenzione, inoltre,  includono balbuzie, eloquio disordinato (cluttering), problemi di deglutizione, abbreviazione delle parole, inversione frequente delle sillabe, voce rauca, difficoltà nella scrittura e apprendimento.

Quando un bambino ha bisogno del logopedista? 

Durante l’età evolutiva, può essere necessario o vantaggioso ricorrere all’intervento di un logopedista in diversi casi:

  • ritardi e disturbi del linguaggio
  • disturbi dell’apprendimento: dislessia, disortografia, discalculia, disgrafia
  • problemi vocali
  • disturbi della fluenza verbale: balbuzie, cluttering
  • ipoacusia
  • disprassia verbale evolutiva
  • deglutizione disfunzionale
  • disturbi comunicativo-linguistici derivanti da disabilità intellettiva
  • disturbi neurologici del linguaggio: paralisi cerebrali infantili o traumi cranici
  • disturbo dello spettro autistico e disturbo da deficit di attenzione/iperattività

In tutte queste situazioni, i logopedisti pediatri di Smile Medical Center, collaborano con altri professionisti e la famiglia per valutare e fornire la corretta riabilitazione logopedica.

Come si svolge la prima visita dal logopedista a Bergamo?

Entrare nel mondo della logopedia pediatrica presso il nostro centro polispecialistico di Almè,  significa essere accolti da un team empatico e competente. 

La prima visita è un momento di incontro con i genitori e, se possibile, con il bambino. Durante questa fase, vengono poste domande per comprendere lo sviluppo generale del bambino, le tappe di sviluppo linguistico e le preoccupazioni dei genitori. 

Successivamente, viene programmata una valutazione delle competenze comunicativo-linguistiche e/o deglutitorie del bambino e viene concordata una terapia personalizzata e specifica da seguire.

Che esercizi fa il logopedista dei bambini?

La terapia logopedica presso Smile Medical Center, mira a stimolare le competenze carenti attraverso giochi e attività mirate

Ogni seduta è personalizzata in base alle esigenze del bambino. I materiali utilizzati includono schede con immagini, giochi, libri illustrati, pupazzi, software informatici e strumenti specifici. La collaborazione attiva dei genitori è essenziale per garantire l’efficacia del trattamento.

Quanto dura il percorso dal logopedista per bambini?

L’approccio terapeutico più diffuso prevede cicli di trattamento lunghi e ripetitivi. 

Tuttavia, un intervento immediato e personalizzato, con attenta osservazione delle dinamiche genitore-bambino e insegnante-bambino, può condurre a risultati soddisfacenti in cicli terapeutici più brevi ed essenziali.

Comprendendo l’importanza di avere chiarezza sulle modalità e sulla durata del percorso, gli specialisti logopedisti del nostro poliambulatorio, forniranno informazioni dettagliate sulla tempistica prevista per il trattamento, mantenendo una comunicazione aperta, continua e trasparente con i genitori per garantire la massima comprensione e collaborazione.

Logopedia pediatrica a Bergamo

La logopedia per bambini svolge un ruolo cruciale nel riconoscimento e nel trattamento precoce di disturbi del linguaggio, promuovendo il corretto sviluppo comunicativo e linguistico dei più piccoli

Monitorando costantemente il lavoro svolto, si possono registrare e confrontare i cambiamenti e i miglioramenti nel tempo, riducendo il divario e adeguando le capacità del bambino alla sua età anagrafica.

Smile Medical Center a Bergamo adotta un approccio professionale, con soluzioni mediche all’avanguardia, in un ambiente sicuro e accogliente per salvaguardare il benessere e la salute dei vostri bambini.

Scopri tutti i servizi medici che svolgiamo per pazienti in età pediatrica.

Prenotazioni esami e visite specialistiche

Di persona presso l’accettazione

Da lunedì a venerdì 9.00 – 12.30 e 14.00 – 20.00
giovedì 14.30 – 20.00
sabato 9.00 – 12.30
Chiuso giovedì mattina

Oppure chiamando il numero

Regole generali

INDOSSARE LA MASCHERINA CHIRURGICA.
La mascherina con valvola non è consentita e va coperta con quella chirurgica. Non sono consentite le mascherine in tessuto.

MISURARE LA FEBBRE ALL’INGRESSO.
Se questa è superiore ai 37,5° non è consentito accedere alla struttura.

EVITARE DI PRESENTARSI CON TROPPO ANTICIPO, massimo 15 minuti prima della visita programmata.

IGIENIZZARE LE MANI

RISPETTARE IL DISTANZIAMENTO SOCIALE,
che deve sempre essere di almeno 1 metro.

ACCOMPAGNATORI

Per accedere alle sale d’attesa serve il Green Pass.
All’interno della sala visita l’accesso è consentito con Green Pass solo per l’accompagnatore di pazienti disabili, non autosufficienti, minori e donne in gravidanza.

Lavora con noi