ortodonzia, odontoiatria, allineamento, occlusione

Ortodonzia

Ortodontista per bambini e adulti a Bergamo e provincia

L’ortodonzia è la branca della odontoiatria che si occupa di individuare e correggere i difetti di allineamento e di occlusione dei denti, sia per pazienti che adulti che per pazienti in età pediatrica. Per ortodonzia pediatrica si visiti la sezione dedicata.

La prima visita ortodontica

La prima visita ortodontica ha lo scopo di inquadrare bene il problema e consentire ai pazienti di esserne informati in maniera esauriente. L’ortodontista prima di procedere ascolterà i motivi che vi hanno portato a richiedere questa visita e le motivazioni personali e/o dei genitori, dopodiché si procederà all’esame clinico.

Sarà controllata la dentatura, lo stadio della permuta, il tipo di occlusione, la presenza o meno di una malocclusione o dei segni premonitori di una sua comparsa, il profilo del viso, la sua simmetria, la lingua, la sua funzione, la deglutizione, la presenza di frenuli. Si valuterà la funzionalità respiratoria e quella di altre attività che sono in relazione alle problematiche ortodontiche e dentali.

Dopo aver valutato tutti questi parametri, il medico dedicherà tutto il tempo necessario per spiegare al paziente ed ai genitori del paziente pediatrico quanto riscontrato.

In casi specifici, al paziente sarà proposto di essere inserito in un programma di controlli periodici di monitoraggio (CPM) allo scopo di seguire nel tempo il processo di crescita oppure l’evoluzione del quadro clinico. In altri casi consiglierà di procedere alle analisi di studio (studio del caso).

Le analisi di studio sono la premessa indispensabile per predisporre il piano di trattamento. Il tempo dedicato alla visita al paziente e al suo corretto inquadramento è necessario per avere le basi per una buona, tempestiva e pertinente scelta terapeutica.

Devi prenotare una visita odontoiatrica?

Smile Medical Center è un moderno studio dentistico ad Almè, dove puoi trovare specialisti competenti e costantemente aggiornati, che impiegano attrezzature all’avanguardia, garantendo così le migliori prestazioni e cure odontoiatriche. I nostri servizi sono rivolti sia a pazienti adulti che bambini.
Lo studio dentistico del poliambulatorio in provincia di Bergamo offre ai suoi pazienti convenzioni sanitarie, sconti e finanziamenti su misura.
Nel nostro poliambulatorio in provincia di Bergamo vengono eseguite numerose prestazioni mediche convenzionate con tariffe sanitarie scontate e a prezzi concorrenziali.

PRENOTA CHIAMANDO IL NUMERO

RICHIEDI INFORMAZIONI

Il Controllo Programmato Monitoraggio (CPM)

L’appuntamento di controllo di monitoraggio (CPM) permette di seguire il processo di crescita della dentatura verificandone l’andamento. In questo modo il paziente è sempre inserito in un programma di controlli successivi nel tempo stabiliti in base all’età, alla crescita e alle condizioni cliniche di ogni singolo caso.

La sequenza degli appuntamenti sarà diversa a seconda dell’età. Tale programma consiste nel monitoraggio costante del processo di crescita e di sviluppo della dentatura. Lo scopo è di seguire l’evolversi della situazione in modo da intervenire solo quando necessario.

Questo permette ai genitori di non preoccuparsi di pensare quando sarà (secondo loro) il momento di mettere in cura il proprio figlio o figlia.

Gli esami preliminari (studio del caso)

Quando le condizioni saranno più adatte, e in ogni caso prima di intraprendere la terapia ortodontica, l’ortodontista vi proporrà di eseguire le analisi ortodontiche per poter studiare il caso.

Le analisi ortodontiche consistono nella presa delle impronte delle arcate dentali per lo sviluppo dei modelli di gesso, nella registrazione dell’occlusione (cioè del modo in cui i denti delle due arcate ingranano tra loro), nell’eseguire una radiografia panoramica per controllare il numero dei denti, il loro stadio di crescita, la presenza di anomalie, di carie o di ciò che non è visibile direttamente all’ispezione del cavo orale. 

Successivamente si farà una teleradiografia del cranio (radiografia di profilo) che permetterà la realizzazione del tracciato cefalometrico. 

Questo consente di interpretare alcuni aspetti della crescita precisando la diagnosi. Si eseguono sempre una serie di fotografie: endorali (foto della bocca dalle varie angolature fatte utilizzando piccoli specchi), del viso anche in stazione eretta, utilizzate per valutare la postura del paziente.

Altri esami (es. TAC Cone Beam) specifici saranno eseguiti secondo le necessità. La seduta per eseguire le analisi di studio dura circa mezz’ora.

Tutto il materiale raccolto dovrà essere sviluppato ed elaborato per formulare la diagnosi. Per questo motivo l’appuntamento tra le analisi di studio e quello per l’esposizione della proposta terapeutica non sarà mai immediato.

Il medico si riserva sempre il tempo necessario per studiare il caso e formulare la proposta terapeutica migliore e le eventuali alternative.

La proposta terapeutica e il piano di trattamento 

Il medico ortodontista potrà formulare la diagnosi e stabilire l’opportuna terapia (piano delle cure necessarie al trattamento ortodontico) e l’esatto preventivo di spesa solo dopo aver valutato le analisi ortodontiche.

Il piano di trattamento sarà spiegato in un appuntamento successivo, durante il quale sarà presentata la proposta terapeutica al paziente e alla sua famiglia. Si spiegherà il tipo di problema riscontrato e, in maniera approfondita, il tipo di trattamento necessario alla sua risoluzione.

La spiegazione avverrà in maniera chiara utilizzando una terminologia semplice e facilmente comprensibile, senza utilizzare termini troppo tecnici difficili da capire dai genitori e dai pazienti. Altrettanto chiara sarà l’esposizione del preventivo di spesa e le modalità di pagamento.

Nel caso dovessero essere necessarie cure odontoiatriche o mediche prima, dopo o durante la terapia ortodontica, il dottore spiegherà di cosa si tratta, chi se ne farà carico e con quali costi.

L’ortodonzia del paziente adulto

Molti adulti presentano malocclusioni o disallineamenti dentali. Alcuni convivono con questa situazione senza sintomi apparenti, altri invece possono evidenziare una serie di problemi tra i quali, quelli estetici sono decisamente la motivazione che li spinge ad eseguire un trattamento ortodontico. 

Molto spesso un adulto non ama il proprio sorriso o si sente più o meno a disagio o insicuro (in modo consapevole o no) pensando che le persone con cui ci si rapporta nella vita di tutti giorni (amicizie, ambiente lavorativo, relazioni sentimentali ecc.) possano notare il suo sorriso poco piacevole e (anche per questo) sentirsi giudicato.

Per questo motivo, sempre più spesso i pazienti adulti desiderano una migliore immagine di sé per accrescere la propria autostima e la sicurezza nel rapportarsi con gli altri.

I denti storti e male allineati lungo l’arcata inoltre trattengono placca batterica e predispongono a parodontiti e carie. I denti storti possono anche provocare una disarmonia funzionale tra la relazione che hanno le arcate tra di loro e l’articolazione tra la mandibola ed il cranio. In questi casi si parla di problemi dell’articolazione temporo-mandibolare o ATM.

Tali problematiche possono essere limitate all’articolazione ATM, oppure possono coinvolgere tutto il sistema neuro-muscolare con disturbi cranio-cervico-mandibolari o DCCM. Per tutti questi (e molti altri) motivi, molti adulti si rivolgono all’ortodontista.

Non è mai troppo tardi per affrontare una malocclusione sia dal punto di vista estetico che funzionale. Attualmente esistono diversi dispositivi che si propongono di assecondare le esigenze estetiche del paziente come mascherine trasparenti (Invisalign, Easy aligner) o attacchi in ceramica.

Le terapie negli adulti hanno una durata variabile dai pochi mesi fino a 2 anni nei casi più complessi. Spesso è necessario che l’ortodontista collabori con altri specialisti affinché la riabilitazione sia completata.

Prenotazioni esami e visite specialistiche

Di persona presso l’accettazione

Da lunedì a venerdì 9.00 – 12.30 e 14.00 – 20.00
giovedì 14.30 – 20.00
sabato 9.00 – 12.30
Chiuso giovedì mattina

Oppure chiamando il numero

Smile Medical Center | Viale Italia, 54 – 24011 Almè (BG) – Italia | P.I. 02626460162
Tel. +39 035 541698 | info@smilemedicalcenter.it | privacy@smilemedicalcenter.it | dpo@smilemedicalcenter.it | PEC smile.center@legalmail.it
Responsabile Protezione dati DPO/RPD: Dott. Pecis Ivano

Compagnia: UnipolSai Assicurazioni
Numero polizza: 1/32016/65/119257445
Tipo copertura: R.C. Rischi Diversi

Regole generali

INDOSSARE LA MASCHERINA CHIRURGICA.
La mascherina con valvola non è consentita e va coperta con quella chirurgica. Non sono consentite le mascherine in tessuto.

MISURARE LA FEBBRE ALL’INGRESSO.
Se questa è superiore ai 37,5° non è consentito accedere alla struttura.

EVITARE DI PRESENTARSI CON TROPPO ANTICIPO, massimo 15 minuti prima della visita programmata.

IGIENIZZARE LE MANI

RISPETTARE IL DISTANZIAMENTO SOCIALE,
che deve sempre essere di almeno 1 metro.

ACCOMPAGNATORI

Per accedere alle sale d’attesa serve il Green Pass.
All’interno della sala visita l’accesso è consentito con Green Pass solo per l’accompagnatore di pazienti disabili, non autosufficienti, minori e donne in gravidanza.

Lavora con noi